SERVIZI TECNICI DI INGEGNERIA

PROGETTAZIONE
Strutturale e architettonica

DIREZIONE LAVORI
Contabilità e direzione lavori cantiere

CONSULENZA TECNICA
Supporto tecnico per la progettazione di strutture in legno e acciaio

COLLAUDI STATICI

venerdì 16 settembre 2022

Wood Architecture Prize byKlimahouse

 Wood Architecture Prize by Klimahouse è un  premio istituito da Fiera Bolzano,  in collaborazione con il Politecnico di Torino e lo Iuav di Venezia, per valorizzare l'impiego del legno per la promozione di un'architettura sostenibile e neutrale dal punto di vista climatico.

Saranno premiati promotori e progettisti di architetture in legno d'avanguardia realizzate sul territorio italiano. Il premio mira a promuovere la conoscenza delle diverse possibili interpretazioni del costruire in legno attraverso la selezione di opere realizzate sul territorio nazionale a partire dall'anno 2015 e in grado di rappresentare i diversi contesti applicativi e di sperimentazione.

Continua su Professione Architetto qui

giovedì 8 settembre 2022

FIERA E FESTIVAL FORESTE A LONGARONE E GLI ANELLI DELLA VITA

 




Si svolge in questi giorni a Longarone la Fiera e Festival delle Foreste. Trovate a questo link i dettagli, con la possibilità di seguire i convegni in diretta streaming:

FIERA E FESTIVAL FORESTE LONGARONE


Vi segnalo anche questo libro dedicato agli alberi, "Gli anelli della vita" 



Foto del libro: www.ilgiardinodeilibri.it

giovedì 1 settembre 2022

ARDESIA PER TETTI E FACCIATE IN PIEMONTE

 






Architetture in Piemonte. Al castello di Vogogna con il borgo sottostante e particolare del sottotetto e sull'isola di San Giulio sul Lago D'Orta, in entrambi i casi si sono utilizzate lastre di ardesia per i tetti e anche per le facciate. 

lunedì 8 agosto 2022

SIMPOSIO DI SCULTURA CON IL LEGNO A COREDO (PREDAIA, VAL DI NON, TRENTINO)

 


Si è concluso recentemente il simposio di scultura ai Due Laghi di Coredo in val di Non (Trentino), che ha visto la partecipazione di artisti italiani e stranieri che hanno creato opere d'arte valorizzando un materiale come il legno. 

Un appuntamento tradizionale che vuole coniugare l'arte con la riscoperta del materiale legno, che per alcune sculture è stato "plasmato" per ricreare forme della natura, come in queste immagini. 

Foto dalla pagina Fb di Predaia Arte & Natura

venerdì 15 luglio 2022

SITI ETNOGRAFICI TRENTINI IN RETE




Il Museo degli usi e costumi della gente trentina di San Michele all'Adige (Trento) ha messo in rete moltissimi siti etnografici del Trentino. 

Si può così scoprire come si viveva un tempo, i lavori di una volta, ma anche i modi di costruire malghe, segherie, mulini, fucine, le case contadine e molto altro. Uno per tutti la segheria oggi diventata museo del legno di Celledizzo, risalente ai primi dell'Ottocento, che è stata riadattata per ospitare appunto un museo dedicato al legno, con falegnameria e sale con attrezzi e mobili antichi, oltre ad un diorama della val di Peio. 

Cliccate qui per saperne di più, trovate anche documenti per approfondire i manufatti e i siti del museo.


Invece per scoprire i siti dell'etnografia trentina in rete cliccate qui


Logo: sito museo San Michele

giovedì 7 luglio 2022

VISTA PENSILINA E CAMMINAMENTO PIAZZOLA (VAL DI RABBI, TRENTINO)


 

Un'altra immagine del progetto di riqualificazione urbana di Piazzola in val di Rabbi (Trentino) per cui ho curato la parte strutturale.


Foto: Mirko Rizzi

PARCO SONORO IN VAL DI RABBI (TRENTINO)

 






Il Parco nazionale dello Stelvio ha inaugurato recentemente il nuovo Parco sonoro chiamato "Fruscìo" raggiungibile a piedi dal parcheggio Cavallar in val di Rabbi.

Si trovano installazioni in legno che invitano all'ascolto e al silenzio.


 Da segnalare i "Carillarici" sorta di carillon posizionati appunto sui larici che emettono una melodia. Si è così valorizzato il bosco, incentivando il silenzio, l'ascolto e l'uso del materiale legno per quanto riguarda le installazioni. 




Foto: Mirko Rizzi

mercoledì 29 giugno 2022

RIQUALIFICAZIONE URBANA PIAZZOLA DI RABBI

 





Nelle foto: nuova pensilina per fermata corriere e camminamento pedonale nella piazza di Piazzola (Val di Rabbi, Trento. Foto Mirko Rizzi). 

RIQUALIFICAZIONE URBANA PIAZZOLA DI RABBI

COMMITTENTE: Comune di Rabbi

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E DIREZIONE LAVORI: Architetto Gianluca Valorz 

PROGETTAZIONE STRUTTURALE: Ingegner Mirko Rizzi

Attualmente i lavori sono in via di ultimazione, da segnalare per quanto riguarda la progettazione strutturale l'utilizzo di acciaio Corten autopassivante. 

giovedì 9 giugno 2022

NUOVO PARCO SONORO IN VAL DI RABBI (TRENTINO)

 



S’inaugura in questi giorni il nuovo Parco Fruscìo in valle di Rabbi, alla scoperta del bosco, della natura e soprattutto dei suoi suoni. Si tratta di un percorso di immersione nella foresta, composto da sette postazioni sonore ed esperienziali. L’area si sviluppa a 1.650 metri di quota ed è raggiungibile a piedi dal parcheggio Cavallar. La peculiarità del percorso è il suono, che amplifica la bellezza della natura e del bosco. La delicatezza dei suoni “artificiali” si mescola ai suoni “naturali” prodotti dalla vegetazione. Da qui il nome di questo percorso: "Fruscìo".

Il percorso è accessibile tutto l’anno (alcune installazioni potrebbero non essere visibili in inverno) ed è gratuito.

Si raggiunge a piedi partendo dal Parcheggio di Cavallar oppure da Piazzola.







FOTO: SITO PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO
www.parcostelviotrentino.it

venerdì 13 maggio 2022

STO LAVORANDO A...IN FASE DI ULTIMAZIONE

 Una piccola anticipazione. 

Attualmente è in fase di ultimazione un lavoro per cui ho collaborato nella progettazione strutturale. 

Di rilevanza: questo lavoro prevede la realizzazione di strutture in acciaio Corten autopassivante. 


A presto per scoprire di più!


Mirko Rizzi

ingegnere civile 

Mezzana val di Sole (Trento)

venerdì 29 aprile 2022

AL MUSEO DI SAN MICHELE ALL' ADIGE (TRENTO) I SUONI E I SEGNI DI VAIA

 






Al Museo degli usi e costumi della gente trentina di San Michele all'Adige è stata inaugurata la mostra "I Suoni di Vaia" e "I Segni di Vaia" riferiti alla tempesta Vaia del 2018.

"I Suoni di Vaia" nascono da un'idea dell'architetto bolzanino Claudio Lucchin e permettono di "sentire", di rendersi conto con l'udito dei suoni provocati dalla tempesta, ma anche di ascoltare testimonianze, "I Segni di Vaia" invece ripercorre Vaia grazie alle fotografie di Roberto Besana, anche con un video che approfondisce il rapporto uomo e natura ideato ancora da Besana e Davide Grecchi, su testo di Mimmo Sorrentino. 

Da maggio ad ottobre è previsto anche un ciclo di eventi per approfondire le tante tematiche suggerite da un evento metereologico estremo come appunto è stata la tempesta Vaia. 


Link del Museo

www.museosanmichele.it






Locandina: Pagina Fb Museo degli usi e costumi della gente trentina