SFOGLIA UN REPORT GRATIS DELLA MIA TESI, CLICCA SUL LATO DESTRO

giovedì 31 ottobre 2013

NEWS DAL MONDO DELLA PROGETTAZIONE



 
In questo post vi riassumo novità e notizie principali. 
Partiamo con la possibilità di provare la versione demo di questo programma Cad, un’occasione per conoscere il prodotto, capire come funziona ed eventualmente acquistarlo in seguito.
Cliccate qui




Vi presento anche Termolog epix 4, per il progetto e la certificazione energetica per cui si può provare la versione trial. Ecco anche  un video di presentazione:



Cliccate su 
http://www.logical.it/home.aspx
per saperne di più e trovare altri prodotti per il vostro lavoro.


Un’altra offerta da non perdere è quella con libri “green” scontati del 15% nella collana Architettura, Edilizia, Sostenibilità, nello shopwki trovate ad esempio il libro “Costruire alternativo” per la costruzione con materiali e tecniche innovative.




Costruire Alternativo




Inoltre, un sito da visitare è quello di Nps System, con la nuova tecnologia costruttiva mista acciaio calcestruzzo completa di travi, pilastri e solai, autoportanti marcati Ce. Sul sito trovate tutti i prodotti, inoltre potete scoprire anche la nuova interfaccia per il calcolo della trave Nps System ed iscrivervi alla newsletter per restare aggiornati. Cliccate su http://www.nps-system.eu.



Infine, ecco com’è andata la fiera Io Casa a Riva del Garda, conclusasi in questi giorni:
 
Riva del Garda 28 ottobre 2013:  Grande soddisfazione alla chiusura della 5^ edizione di IO CASA RIVA DEL GARDA, la fiera dedicata al design, l’arredo e la bioedilizia che si è tenuta nel quartiere fieristico di Riva del Garda dal 26 al 28 ottobre con quasi 6.000 visitatori che, nelle tre giornate di apertura, hanno animato i padiglioni fieristici. 

Completamente rinnovata nel layout e particolarmente curata nell’allestimento, con complessivamente 87 aziende presenti, questa nuova edizione, organizzata direttamente da Riva del Garda Fierecongressi SpA, ha centrato il duplice obiettivo che si era posta: offrire agli Espositori una vetrina inedita e attirare un pubblico interessato, di qualità e con una buona propensione all’acquisto. 

Tra le altre cose anche
Installazione "Questione di spazio" e "Mini-Spa""Questione di spazio" è una realizzazione che, in 80 mq metterà in mostra la casa in ogni sua parte. Dalla zona living, ispirata alle nuove tecnologie abitative alla zona notte, più seducente. L’atmosfera calda ed emozionale è data dall'utilizzo di materiali naturali come l’abete grezzo verniciato. Lo spazio Outdoor, con i colori che lo accompagnano, concretizza l’idea di un ambiente giardino che diventa parte integrante degli interni. Infine una "Mini Spa" che rappresenta la stanza da bagno nella sua forma più evoluta ed attuale.




mercoledì 23 ottobre 2013

PREMIO RE+BUIL




Nell’ambito dell’evento Re+Build che si svolgerà a Riva del Garda dal 26 al 27 novembre, si presenta anche il premio Rebuild, così descritto:

“Al fine di incentivare e premiare una pratica destinata a diventare uno standard per l’edilizia contemporanea, in occasione di REbuild, la convention nazionale sulla riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari, il Team organizzatore con il supporto scientifico di Frahunhofer Institute, istituisce il Premio REbuild 2013 che ha l’obiettivo di riconoscere e valorizzare i migliori interventi di riqualificazione in chiave di qualità e sostenibilità ambientale ed energetica realizzati e monitorati da imprese, professionisti ed enti pubblici.”

Scade il 10 novembre, bando e info su http://www.rebuilditalia.it.

GUIDA ISOLAMENTO TERMICO




Da questo sito potete scaricare una guida per capire le migliori strategie atte a garantire un ottimo isolamento termico delle abitazioni. Cliccate su QualeEnergia

DOWNLOAD ASSFORM




Vi segnalo la possibilità, registrandosi al sito, di scaricare download dal sito Assform www.assform.it relativi a valorizzazione dei centri urbani, materiali per la qualità edilizia ed altro.

PROGETTO TERMOVUOTO




Riporto qui un articolo di Guidafinestra.it sul progetto Termovuoto. Dal sito potete anche sfogliare online la rivista Finestra.

“Progetto Thermovacuum (Termovuoto) che nasce con l’obiettivo di migliorare le prestazioni del legno attraverso un procedimento innovativo che non utilizza alcuna sostanza chimica.
Presentato, nell’ambito della chiamata europea Eco-Innovation, alla Commissione Europea da WDE-Maspell di Terni in partnership con un pool di aziende italiane e francesi e con il supporto di Conlegno e di CNR Ivalsa di Trento, il progetto pare destinato "ad inaugurare una nuova generazione di legno - sottolineano gli ideatori - con eccezionali proprietà di resistenza e durabilità e punta a valorizzare le specie locali evitando il trasporto di legname da paesi extraeuropei". Ideato da WDE-Maspell, detentrice del brevetto, in collaborazione coi ricercatori dell’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree Cnr-Ivalsa di San Michele all’Adige, il progetto Thermovacuum è nato, quindi, con l’obiettivo dichiarato di migliorare le prestazioni del legno. Il progetto ha portato alla codificazione e registrazione di un procedimento capace di conferire al legno eccezionali proprietà di resistenza e durabilità, senza l’utilizzo di alcuna sostanza chimica e nel totale rispetto dei criteri di sostenibilità ambientale.
Il procedimento è stato chiamato Termovuoto® e combina un processo di essicazione sottovuoto ad alta efficienza energetica ad un trattamento termico. L’eliminazione dell’acqua in assenza di aria, senza l’utilizzo di alcuna sostanza chimica, permette di irrobustire il legno conferendogli caratteristiche tipiche dei legni tropicali, quali la piacevolezza estetica, la resistenza e la durabilità.
Ne consegue che specie legnose comunemente diffuse in Europa –  come l’abete rosso, tipico dell’arco alpino – possono acquisire doti non presenti nel legno naturale e divenire così competitive non solo rispetto al legno trattato o importato, ma anche rispetto ad altri materiali, primo fra tutti la plastica. "Il legno termicamente modificato risulta idoneo - sottolineano gli ideatori - anche all’utilizzo in esterno come in applicazioni in rivestimento di facciate, infissi, arredi e guardrail".
Presentato, il progetto è stato giudicato strategico dalla Commissione Europea per l’alto contributo che può rendere all’ambiente e al sistema economico e occupazionale europeo. I risultati pubblicati sulla rivista Bio Resources, hanno convinto la Commissione Europea a stanziare all’iniziativa il più alto finanziamento mai approvato per questo tipo di progetto, per un importo totale di 1,8 milioni di euro in tre anni. La fase finale della ricerca si concentra ora sulla certificazione del materiale rispetto al suo ciclo di vita (dal bosco fino allo smaltimento) e sulle analisi delle sostanze organiche volatili, indispensabili per l’applicazione del procedimento Termovuoto®.
Cliccate su
http://www.tv4newood.it/
e
http://www.wde-maspell.com/


mercoledì 16 ottobre 2013

CONCORSO D’IDEE A CLES-VAL DI NON-TRENTINO



Il Comune di Cles ha indetto un concorso d’idee dal titolo “Parco del benessere per le famiglie”.
Il concorso d’idee, da esperirsi in forma anonima in un unico grado, è aperto a gruppi professionali in possesso dei requisiti richiesti nel bando. Esso è volto alla formulazione d’idee e proposte progettuali in grado di delineare lo sviluppo delle aree interessate secondo linee di indirizzo che valorizzino la dimensione familiare, in una prospettiva di sostenibilità economica, ambientale e sociale. Ulteriori informazioni e la documentazione di concorso sono disponibili nella pagina Web del concorso, al link "BANDI DI CONCORSO".
Su www.comune.cles.tn.it

RIVISTA LEGNOLEGNO



Il sito LegnoLegno offre la possibilità di leggere online i numeri della rivista e approfondire tematiche sul legno e le costruzioni, basta cliccare sul link e su “leggi la rivista”, quindi su una delle copertine o anche con un piccolo modulo di ricerca. Cliccate su http://www.legnolegno.it.

ALCHIMAG



Questo magazine online tratta argomenti come nuovi materiali per le costruzioni, più ecosostenibili, attraverso articoli, immagini e video che si possono visionare. Una sezione è tutta dedicata alla sostenibilità ed è possibile restare sempre aggiornati iscrivendosi alla newsletter. Cliccate su

CAM FOCUS




Ecco una novità assoluta:

CAM2 Focus3D è un laser scanner portatile estremamente potente e particolarmente utile ad architetti, ingegneri edili, facility manager, periti e geometri. A questi professionisti lo strumento consente di ottenere una documentazione 3D dello stato attuale di edifici e cantieri in modo rapido, completo e preciso. La documentazione 3D ottenuta grazie al CAM2 Focus3D costituisce la base ottimale per la pianificazione e l’esecuzione di progetti architettonici, edilizi e per la gestione di immobili.
Focus3D contribuisce al controllo qualità dei lavori di costruzione, riduce i costi, garantisce la conformità alle normative e agevola il lavoro quotidiano dei professionisti dei settori architettura, edilizia e immobiliare.
Grazie ai suoi comandi intuitivi tramite touchscreen display, Focus3D è facile da utilizzare come una fotocamera digitale.

Esempi di applicazione

Con Focus3D, CAM2 offre ad architetti ed ingegneri uno strumento ad elevate prestazioni per una documentazione veloce, completa ed esatta dello stato attuale di edifici e cantieri di qualsiasi tipo.
È l’ideale per: Controllo scavi,
Costruzione e confronto tra progetto e dati attuali, monitoraggio sullo stato di avanzamento dei lavori, interventi edilizi sul costruito, ristrutturazione e molto altro.


CAM2 Focus3D è abbinata ad il software SCENE di CAM2 e sono compatibili con tutte le applicazioni software comunemente impiegate nei settori architettura, edilizia e rilievi. Grazie alle interfacce flessibili di SCENE, è possibile il collegamento con AutoCAD Architecture, Revit e molte altre applicazioni CAD come Rhino, MicroStation, Nemetschek, ArchiCAD e soluzioni di Computer Aided Facility Management (CAFM). Ciò fa di Focus3D uno strumento fondamentale per la gestione di edifici e immobili.

mercoledì 9 ottobre 2013

COSTRUIRE IN ZONA SISMICA: LEZIONI YOUTUBE




Sul canale Youtube di Euroconcrete trovate tutta una serie di lezioni gratuite in video dedicate alla costruzione in calcestruzzo di case in zona sismica, per capire come funziona guardate per primo il corso che spiega come accedere ai vari video.

AUTODESK, SOFTWARE GRATIS PER STUDENTI




Autodesk dà la possibilità a studenti di scaricare gratuitamente diversi software dal proprio sito. Cliccate sul link per visualizzare la pagina e scoprire i software, le esercitazioni e molto altro da usare a scopo esclusivamente personale.

CASE ED ENERGIA




Rispondendo ad un commento che mi è arrivato sul programma di Rai 5 Le case più verdi del mondo, non sono riuscito a trovare la puntata né il modo di rivederla (il link non è cliccabile). Vi invito a vedere questo video su una casa e l'energia:


SMART CITY EXHIBITION 2013




Il 16 ottobre prende il via l’evento Smart City Exhibition a Bologna, con una serie di iniziative e convegni cui assistere. Oltre al convegno inaugurale del 16, si proseguirà con conferenze tra cui una dedicata alla sostenibilità e un’altra sulla presentazione di ICity Rate 2013, la classifica delle città intelligenti. Si tratta di un evento in cui si parlerà molto di costruzione e sostenibilità e di tutto ciò che è green, vi rimando al sito dell’evento per saperne di più:

mercoledì 2 ottobre 2013

PROMOZIONE AZTEC



Fino al 31 ottobre Aztec offre la possibilità di acquistare online software per l’ingegneria geotecnica e strutturale con uno sconto del 30% sul prezzo del prodotto. Per scoprire tutti i prodotti in promozione cliccate su Aztec

COMUNICARE LEGNO



Su Guida Edilizia è disponibile il nuovo numero di Comunicare Legno, sfogliabile online. Si parla della casa modulare rispettosa dell’ambiente, pareti in legno senza chiodi o colle, approfondimenti su X-Lam e molto altro. Cliccate sul link e sulla cover della copertina per poterla sfogliare:
http://www.guidaedilizia.it

VIDEO KLIMAENERGY



Video sulla fiera Klimaenergy che si è svolta a Bolzano, firmato da Tekneco:




Il Trentino Alto Adige regione di eccellenza



Riporto qui l’articolo di VedoGreen che spiega come il Trentino Alto Adige sia regione d’eccellenza per quanto concerne eco edilizia e smartenergy:

 

“L’identikit dell’azienda Green in Trentino Alto Adige (dati 2011) prevede un fatturato medio pari a 79 mln €, un Ebitda Margin medio pari al 15%, un CAGR medio 2009-2011 del fatturato pari al 12%.
VedoGreen, la società del Gruppo IR Top specializzata nella finanza per le aziende green, presente a KLIMAENERGY 2013 che si apre oggi a Bolzano, è proprietaria del database che consente la più completa mappatura della Green Economy in Italia (oltre 3.000 aziende classificate per settore di appartenenza ed economics). Per il Trentino Alto Adige l’analisi evidenzia come i settori in cui si collocano le migliori imprese del territorio siano Smart Energy (44%), dove figurano società specializzate nella realizzazione di impianti a energie rinnovabili (biogas, cogenerazione, fotovoltaici, idroelettrici ed eolici), ed Eco-edilizia (35%), comparto in cui la regione è all’avanguardia in Europa per quanto riguarda la progettazione e costruzione di edifici secondo le tecniche costruttive della bioedilizia e la realizzazione di componenti per l’isolamento termo-acustico, l’involucro edilizio e il riscaldamento/raffrescamento a pavimento.”
“VedoGreen – ha dichiarato Anna Lambiase, Amministratore Delegato di VedoGreen – è lieta di essere presente a Klimaenergy, realizzando in questo modo la propria mission di portare la finanza alle imprese green italiane. Sulla base delle indagini condotte sul nostro database proprietario, il Trentino Alto Adige risulta un ambito territoriale ricco di eccellenze che, per caratteristiche economico-finanziarie, know-how tecnologico, capacità di innovazione e internazionalizzazione, sono in grado di attrarre l’interesse di potenziali investitori. La regione vanta un know-how tecnologico all’avanguardia nei settori Smart Energy ed Ecobuilding, comparti in cui si concentrano rispettivamente il 44% e il 35% delle aziende analizzate. Dall’analisi emerge per le imprese green del territorio un identikit 2011 molto positivo: fatturato medio pari a 79 mln €, Ebitda Margin medio pari al 15% e CAGR medio 2009-2011 del fatturato del 12%.”
VedoGreen è specializzata nella finanza per le aziende green: opera come advisor finanziario per la quotazione in Borsa, l’apertura del capitale a fondi di PE/VC, la crescita attraverso operazioni di M&A e l’internazionalizzazione. Grazie alle consolidate relazioni con la comunità finanziaria nazionale e internazionale favorisce l’incontro tra capitale e impresa green. Organizza annualmente il GREEN INVESTOR DAY sulle principali piazze finanziarie nazionali e internazionali. In Italia, la II edizione dell’evento si è svolta a Milano nell’ambito di The Innovation Cloud: oltre 250 partecipanti, tra cui i principali esponenti della finanza internazionale e le migliori imprese italiane attive nei settori più innovativi della green economy, hanno assistito alle due tavole rotonde nelle quali imprenditori e investitori si sono confrontati sui temi della Crescita e del Capitale. L’evento ha avuto il patrocinio di Borsa Italiana e AIFI; IDeA Capital SGR ha partecipato in qualità di Main Sponsor. L’Osservatorio VedoGreen monitora oltre 200 società quotate italiane ed europee e pubblica il report “Green Economy on capital markets”. VedoGreen è proprietaria del I database che consente la più completa mappatura della Green Economy in Italia (oltre 3.000 aziende classificate per settore di appartenenza ed economics) e la corretta valutazione della singola azienda. Ha sviluppato partnership istituzionali volte a favorire l’internazionalizzazione delle società del network, l’innovazione e il trasferimento tecnologico; è partner di DINTEC. Ha conferito mandato a ISPO per la realizzazione di un’indagine sulla popolazione e sugli opinion leader, con l’obiettivo di sviluppare un tessuto di relazioni ad ampio respiro, anche a livello governativo, che favorisca un forte commitment sullo sviluppo dell’industria green in Italia. VedoGreen è lieta di accogliere visitatori e società espositrici presso il proprio stand (D26/47) per illustrare le opportunità offerte dall’ingresso nel proprio network in termini di visibilità, ottenimento di capitale per la crescita, internazionalizzazione e sviluppo di partnership industriali.

NOVITÁ SAN MARCO-MAAX




San Marco propone una novità, il “Maax”, ovvero il Mattone Artistico e Architettonico Extralarge, un mattone di terracotta che unisce alla tradizione di questo materiale la possibilità per i progettisti di utilizzarlo anche per soluzioni moderne. Il Maax ha colori particolari, stile contemporaneo, creato con le migliori argille per offrire le migliori performance di comfort ed isolamento termico, inoltre l’argilla è biocompatibile e San Marco ha investito anche su questo aspetto, come si legge sul sito:

“Un materiale che San Marco rende ancora più eco-sostenibile, grazie alla lungimirante policy ambientale che prevede il rigoroso controllo della filiera produttiva e la trasformazione in oasi naturali degli ex siti estrattivi. Con MAAX San Marco dà continuità al suo impegno nello sviluppo di soluzioni nel rispetto dell’ambiente, per costruire edifici salubri, energeticamente efficienti e a impatto ambientale contenuto.”

Trovate una brochure scaricabile e completa di ogni dettaglio sul sito http://www.sanmarco.it