SFOGLIA UN REPORT GRATIS DELLA MIA TESI, CLICCA SUL LATO DESTRO

venerdì 29 maggio 2020

VIVERE CON IL LEGNO

VIVERE CON IL LEGNO - OUTLET


Dal sito:
 Grazie ad una crescente cultura ecologista, il settore delle costruzioni sta riscoprendo il legno, come valida alternativa ad altri prodotti tradizionalmente utilizzati nell'edilizia. Rispetto dell'ambiente e minor costi di produzione, anche dal punto di vista energetico, cui va aggiungersi un minor tempo di costruzione, essendo spesso le case in legno, prefabbricate.
Materiale tra i più versatili, il legno inoltre riesce a esprimere infinite anime che lo rendono perfetto sia per gli interni che per gli esterni, adatto a caldi spazi arredati tradizionalmente, come a design innovativi e ipertecnologici. Con questa nuova edizione agile e compatta di Vivere con il legno, il lettore scoprirà le infinite applicazioni del legno nell’architettura e nel design.
Scopritelo qui

PONTE DI RIALTO A 360 GRADI

Su questo sito potete vedere online con una panoramica a 360 gradi il Ponte di Rialto a Venezia, e anche molti altri edifici e monumenti che si trovano in Italia (per alcuni è disponibile un'anteprima).
Volete scoprirli? Ecco qui il link

mercoledì 20 maggio 2020

ESTRATTO TESI LA RESISTENZA A SPLITTING DI TRAVI DI LEGNO E NUOVO PROGRAMMA IN USO AUTOCAD LT 2021

Ciao a tutti,
se non l'avete ancora letta ecco qui sotto il link per leggere un estratto della mia tesi di laurea dedicata alla resistenza a splitting di travi di legno:

ESTRATTO TESI

Inoltre di recente tra i programmi che utilizzo ho aggiunto anche AUTOCAD LT 2021. Uso questo programma, versione 2021, per l'eleborazione di disegni strutturali e architettonici.
Questa nuova versione ha aggiunto nuove funzionalità per semplificare ed al contempo velocizzare il lavoro.

Per saperne di più vi invito a vistare il sito
https://www.autodesk.it/
in home page scorrete la pagina fino alla parte dedicata al programma AUTOCAD LT.

giovedì 14 maggio 2020

PONTI IN LEGNO SOSTENIBILI





La rivoluzione industriale ha mandato in soffitta il legno come materiale da costruzione contro altre tecniche:  il cemento armato o l'acciaio. Nel corso degli anni 90,  un gruppo di giovani ingegneri ha deciso di rispolverare questo materiale dando vita ad un’azienda che oggi è tra le più specializzate al mondo nella produzione e assemblaggio di strutture in legno. L’azienda, Media Madera, che ha già realizzato oltre 1.000 costruzioni di ponti e viadotti in legno, principalmente in Spagna, Francia, Portogallo e Sud America,  riceverà il prossimo  il 19 settembre una menzione d'onore ai National Awards of Industrial Engineering 2019, premio che viene assegnato ogni anno in Spagna dal Consiglio Generale delle Associazioni Ufficiali degli Ingegneri Industriali (CGCOII).
“I ponti di legno sono la nostra passione”, sottolinea Santos Fernández, il capo di Media Madera, evidenziando che si tratta di opere che devono rispondere alle caratteristiche specifiche del luogo in cui vengono costruite . Per questo, il manager evidenzia che un ponte di legno “valorizza l'ambiente in cui è collocato” ed è un “materiale durevole e resistente”. Tuttavia, ammette che molte persone lo percepiscono come obsoleto, ma in realtà  è "un'alternativa veramente sostenibile" contro l'acciaio e il cemento. Su quest'ultimo, il vertice dell'azienda spagnola ricorda che il legno è un materiale naturale disponibile in natura e che, come per le energie rinnovabili, “il cambiamento dei materiali da costruzione verso quelli più sostenibili sarà inevitabile”.






Testo e immagini: lestradedellinformazione.it