SFOGLIA UN REPORT GRATIS DELLA MIA TESI, CLICCA SUL LATO DESTRO

giovedì 3 novembre 2016

FACCIATA VERDE A BRUXELLES


Costruito nel 1977, il centro botanico della città si potrà ammirare in una nuova veste eco-sostenibile. L'edificio infatti sarà letteralmente ricoperto di verde, così da un lato sarà in grado di catturare lo smog cittadino, dall'altra di essere bello anche esteticamente, con le foglie che cambieranno colore (a differenza delle facciate rivestite a muschio) con il mutare delle stagioni. A curare il lavoro l'eco architetto Vincent Callebaut, che inserirà ben 10 mila piante capaci di catturare in un anno 50 tonnellate di ossido di carbonio. L'edificio inoltre, grazie all'installazione di un impianto fotovoltaico e di turbine eoliche, sarà anche autosufficiente dal punto di vista energetico. 


Video di un altro progetto di Vincent Callebaut

 

Nessun commento:

Posta un commento