SFOGLIA UN REPORT GRATIS DELLA MIA TESI, CLICCA SUL LATO DESTRO

mercoledì 11 gennaio 2017

RISTRUTTURAZIONE SOLAI IN LEGNO CON TRALICCI PETER-COX


Ristrutturazione edificio esistente per ottenere al piano superiore una nuova unita abitativa.
L’intervento, che ho seguito per la progettazione strutturale, necessita un rinforzo strutturale del solaio che attualmente è costituito da travi in legno uso Trieste e riempimento con materiale vario e successivamente riportato un massetto in cemento. 
 

Sequenza intervento:
  1. Demolizione e asporto massetto in cemento;
  2. Pulitura generale travi in legno esistenti;
  3. Posizionamento telo impermeabile trasparente per vedere le travi in legno;
  4. Posizionamento dei tralicci in acciaio LPR 40 del sistema Peter-Cox;
  5. Fissaggio dei tralicci LPR 40 alle travi in legno tramite le apposite viti secondo lo schema;
  6. Posizionamento della rete elettrosaldata sopra i tralicci LPR 40;
  7. Inserimento sistema di tiranti per appendere il solaio in fase di getto e maturazione ai muri e al solaio superiore;
  8. Getto della soletta in c.a. collaborante dello spessore di circa 6 cm;











VANTAGGI:
  • Velocità e semplicità di realizzazione;
  • Dopo aver disposto i tralicci LPR fissati alle travi, si può muoversi sul solaio camminando su di essi;
  • I tralicci sono flessibili e quindi si adattano bene all’andamento delle travi in legno esistenti che non sono mai ne dritte ne complanari;
  • Con un semplice intervento aumentiamo la rigidezza e la resistenza del solaio;
  • Con il sistema dei tiranti superiori si riesce a fare questo intervento anche nei casi in cui il piano sottostante sia abitato;


Nessun commento:

Posta un commento