SFOGLIA UN REPORT GRATIS DELLA MIA TESI, CLICCA SUL LATO DESTRO

martedì 22 maggio 2012

RIFUGI ALPINI SEMPRE PIU’ ECOSOSTENIBILI





L’Alto Adige anche per i rifugi alpini ha scelto di puntare sulla sostenibilità ambientale. In particolare, dopo un concorso indetto dalla Provincia di Bolzano sono stati scelti i progetti per la ristrutturazione di tre rifugi passati di proprietà, dal Cai alla Provincia appunto. Si tratta del rifugio Ponte di ghiaccio (nella foto), situato nella Valle dei Molini, che sarà provvisto di impianti fotovoltaici e solari (la struttura sarà in legno) con l’uso di una piccola centrale idroelettrica che era già presente. Per la seconda struttura, il rifugio di Vittorio Veneto al Passo Nero, sarà ancora in legno ma progettato su più livelli, quattro per la precisione, con una vetrata panoramica mentre per la terza, il rifugio Pio XI, si devono rivedere due progetti presentati.

Nessun commento:

Posta un commento